Famiglia
      /fa·mì·glia/
      sostantivo femminile
      Nucleo sociale rappresentato da due o più individui che vivono nella stessa abitazione e, di norma, sono legati tra loro col vincolo del matrimonio o da rapporti di parentela o di affinità o gruppo di persone legate da vincoli ideali o affettivi o riconducibili a una stessa fisionomia spirituale o fisica

      L’etimologia della parola famiglia è da ricondursi al termine osco faama = casa, da cui il latino famīlia,cioè l’insieme dei famŭli (moglie, figli, servi e schiavi del pater familias il capo della gens). Pertanto, famiglia in senso stretto ed originario, significa piccola comunità di “persone che abitano nella stessa casa“; in senso ampio, l’insieme di persone legate da vincoli di sangue, da rapporto di parentela o affinità o da vincoli religiosi o legali quale il matrimonio.

      “Il legame che unisce la tua vera famiglia non è quello del sangue ma quello del rispetto e della gioia per le reciproche vite. Di rado gli appartenenti ad una famiglia crescono sotto lo stesso tetto.” RICHARD BACH

      SHARE